Per la profumazione degli ambienti esiste una valida alternativa sicuramente ancora poco consciuta in Italia che sono gli incensi Giapponesi. La cultura dell’uso dell’incenso Giapponese per cause geografiche non è ancora arrivata nel nostro paese ma i tempi si evolvono e da qualche tempo è possibile reperire ottimi prodotti, di grande qualità che potrebbero essere una buona alternativa agli oli essenziali.

Spesso chi approccia per la prima volta al mondo degli incensi giapponesi rimane incerto sulla scelta tra la numerosa varietà proposta. Anche in questo caso, dato che il gusto rimane soggettivo è meglio affidarsi a dei profumi tradizionali, come ad esempio lavanda, gelsominio, rosa ma senza escludere il sandalo ingrediente principale in molti degli aromi disponibili.

Tradizionalmente profumare casa con oli essenziali è certamente salutare e innoquo per la salute ma utilizzare incenso giapponese può essere ancora meglio. Ad esempio pochi sanno che la durata di un bastoncino di incenso può andare dai 20 ai 40 minuti lasciando un profumo molto delicato e sopratutto persistente per molte ore o giorni se bruciato regolarmente.

La semplicità e praticità dell’incenso giapponese

L’operazione di accendere un bastoncino di incenso è semplicissima e veloce, è sufficiente accendere il bastoncino, appoggiarlo su un bruciaincenso adeguato e il gioco è fatto.

Con l’incenso giapponese, a differenza degli oli essenziali, se si desidera avere maggior intensità di profumo è sufficiente accendere due bastoncini anziche uno. In queso modo l’aroma sarà ancora più persistente ed efficace nel profumare l’ambiente.

Pochi sanno che l’incenso giapponese (non quello economico che si trova a buon mercato sulle bancarelle o nei mercatini) non ha anima di bamboo e per questo produce pochissimo o nessun fumo mentre brucia, nel contempo l’odore è persistente e delicato.

AGARWOOD

AGRUMATO

ALOESWOOD

AMBRA

ANICE STELLATO

BAMBOO

BENZOINO

CANFORA

CANNELLA

CEDRO

CHIODI DI GAROFANO

CIPRESSO GIAPPONESE

CRISANTEMO

DAPHNE

ERBE NATURALI

FIORI DI CILIEGIO

FIORI DI LOTO

FIORI DI PRUNO

FIORI DI PRUNO BIANCO

FIORI DI PRUNO VIOLA

FLOREALE

FRANCHINCENSO

FRESIA

FRUTTATO

GARDENIA

GELSOMINO

GERANIO

GIGLIO

JINKOH

KYARA

LAVANDA

LEGNO AROMATICO

MELOGRANO

MIRRA

MUGHETTO

NESSUN ODORE

PALO SANTO

PALISSANDRO

OSMANTO

PATCHOULI

PEONIA

PINO

ROSA

SANDALO

SPEZIE

THE VERDE

TIGLIO

TUBEROSA

VANIGLIA

VIOLETTA