Acquistare un incenso giapponese per la prima volta scegliendo l’aroma che corrisponde al nostro gusto personale non è una cosa facile dato che le preferenze per i profumi sono molto soggettive, tuttavia è buona regola scegliere rispettando alcune semplici regole di base:

Scegli sempre incensi giapponesi di qualità

La qualità degli incensi è data da diversi fattori ma se ci orientiamo alle marche dei produttori più conosciuti ed importanti siamo certi di aver fatto un primo passo sicuro.

Di seguito le marche leader di Incensi in Giappone:

松栄堂 Shoyeido,  薫寿堂 Kunjudo,  梅栄堂 Baieido,   日本香堂 Nipponkodo
大発 Daihatsu, 誠寿堂 Seijudo, 孔官堂 Koukando, 尚林堂 Shorindo ,精華堂 Seikado
富嶽堂 Fugakudo, 慶賀堂 Keigado

Assicurati che sia incenso giapponese

Se la scelta di incenso Giapponese si orienta sulle marche più conosciute in Giappone è difficile sbagliare.
Se la marca non è conosciuta ti conviene lasciar perdere o almeno assicurati che sulla confezione vi sia scritto “Made in Japan” (日本製)

Il prodotto deve essere documentato da caratteristiche

E’ importante che l’incenso giapponese che si desidera acquistare sia ben documentato dalle caratteristiche, come ad esempio data e numero di bastoncelli presenti nella confezione, in questo modo puoi capire se fa la caso tuo.
Le caratteristiche utili sono:
– Numero di Bastoncelli contenuti nella confezione
– Lunghezza dei bastoncelli
– Durata indicativa dei bastoncelli di incenso.
– Peso della confezione
– Produttore
– Aroma
Magari anche una breve descrizione che permette di capire che utilizzo poterne fare.

Verifica il prezzo

Il prezzo dell’incenso giapponese solitamente, data la cura e la qualità con cui viene fabbricato, ha costi superiori rispetto all’incenso comperato sulle bancarelle. Il costo di una scatola di incenso giapponese può variare da pochi euro (non meno di 10-15) per una confezione con 50-100 stick per arrivare anche a 20-30 euro per confezioni leggermente più capienti con 200-300 sticks.

Sconsigliamo di acquistare confezioni con costi superiori a 50 euro sul web sopratutto se è la prima volta che si acquista; talvolta gli incensi giapponesi di qualità alta e quindi molto costosi potrebbero risultare troppo raffinati per un palato ancora alle prime armi. Non c’è ancora una cultura dell’incenso giapponese in Europa e una confezione dal costo di 100-200 euro ad esempio acquistata su ebay o su amazon potrebbe non essere una confezione pregiata ma un semplice prezzo speculativo.