contatore di accessi

La devozione di Nippon Kodo per la produzione di incensi raffinati segue una lunga e onorata tradizione iniziata più di 400 anni fa e può essere fatta risalire a Juemon Takai, meglio conosciuto come Koju, un abile artigiano nell’arte e il principale fornitore di preziosi aromi rari e squisiti all’imperatore del Giappone e alla sua corte.

Fu nel XIV secolo nell’era Muromachi del Giappone che l’incenso raggiunse l’apice della sua popolarità presso le classi medie e alte della società giapponese, che lo usarono come segno di distinzione e raffinatezza e per dissipare gli odori sgradevoli. Fu in questo periodo che i guerrieri samurai iniziarono a profumare; elmi e armature con incenso prima di andare in battaglia mentre si preparavano ad affrontare il loro destino.

Ora, l’incenso promette di diventare ancora più accettabile e desiderabile come una nuova dimensione nella vita gioiosa che apre un mondo completamente nuovo di consapevolezza e comprensione spirituale.
(Tradotto liberamente dal sito ufficiale https://www.nipponkodo.com/about/index.html )

Torna in cima